A maggio Telecom diventa Tim, cosa cambia in bolletta

maggio-telecom-tim

Attenzione, non è detto che questi cambiamenti comportino automaticamente un risparmio e chi non è d’accordo ha la possibilità di recedere dal contratto.

Rivoluzione in vista per gli utenti telefonici di Telecom Italia che – dal primo maggio – diventa Tim, con il canone mensile che si trasforma in un’offerta “tutto compreso”. Attenzione, non è detto che questi cambiamenti comportino automaticamente un risparmio e chi non è d’accordo ha la possibilità di recedere dal contratto.

Dal primo maggio 2015, come ormai è abbastanza noto, i marchi di linea fissa e mobile Telecom Italia e Tim, confluiranno in un solo brand, ovvero Tim. Scompare anche l’odiato canone (per lo meno di nome), trasformato, come la maggior parte delle offerte degli altri operatori, in un’offerta “tutto compreso” che non necessariamente ci farà risparmiare. Un passaggio che coinvolgerà milioni di utenti.

Cosa accadrà dal primo maggio prossimo?

Coloro che avevano un piano telefonico senza internet, passeranno automaticamente alla tariffa “Tutto Voce”, che comprende chiamate illimitate verso mobili e fissi al costo di 29 Euro mensili. Nell’informativa di Telecom Italia però, solo a piè di pagina e scritto in caratteri minuscoli, è indicata l’opportunità di passare anche all’offerta “Voce”, con chiamate a fissi e cellulari nazionali a 10 cent/minuto con tariffazione a scatti anticipati a 60 secondi e con sconto del 50% oltre le 3 ore al mese per 19 Euro mensili. E’ un’offerta adatta soprattutto per quelle famiglie, composte da anziani, che non vogliono rinunciare alla sicurezza del telefono fisso, ma che chiamano davvero molto poco. Si tratta di coloro che spendevano, anche con il vecchio abbonamento molto meno di 10 Euro al mese di traffico. E non sono poche.

Coloro che hanno invece un piano telefonico con connessione adsl flat, passeranno automaticamente alla tariffa “Tutto”, che comprende chiamate (verso mobili e fissi) ed adsl fino a 7 Mega illimitati al costo di 44,90 Euro al mese (per i clienti da più di 10 anni verrà a costare 29 Euro per i primi 12 mesi, per poi passare a 39 Euro). Coloro che invece hanno un piano telefonico con connessione in fibra ottica, passeranno automaticamente alla tariffa “Tutto Fibra”, che comprende chiamate e internet in fibra al costo di 44,90 Euro per i primi 12 mesi (che poi diventeranno 54,90 Euro).

Cosa fare?

Se eventualmente le nuove tariffe non si confanno più alle vostre esigenze, avete tempo fino al 31 maggio per:

  1. modificare la tariffa (che altrimenti vi verrà applicata automaticamente);
  2. recedere del tutto;
  3. cambiare operatore; senza costi di disattivazione, inviando una comunicazione scritta a Telecom Italia SpA, Casella Postale 211- 14100 ASTI o al numero di fax 800 000 187, altrimenti il nuovo profilo (che vi é stato comunicato sull’ultima bolletta) verrà automaticamente attivato.

Attenzione alla bolletta mensile! A partire dal primo maggio prossimo verrà modificata anche la fatturazione, che da bimestrale diventerà mensile e dunque da luglio 2015 anche i pagamenti dovranno essere mensili. E’ dunque auspicabile – conclude il centro consumatori – prima di decidere se mantenere o meno una tariffa o cambiare operatore, verificare quanto ci costeranno 6 pagamenti in più sul nostro conto o tramite bollettino postale. (fonte)

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...