“Accidenti, le tue foto vengono usate su questo sito” (truffa)

SCAM-FB-IMMAGINI

Sono giunte diverse segnalazioni relative a un conosciuto sistema di scam/phishing, attualmente in circolazione sui siti di social media come Facebook e Tumblr. Se si riceve un messaggio tramite chat (o email) da un amico che dice:  “O mio Dio, le tue foto vengono utilizzate su questo sito” (OMG YOUR PHOTOS ARE BEING USED ON THIS SITE) è sicuro che uno dei vostri amici è già caduto nella trappola, e rischiate di caderci anche voi.

accidenti2Altre traduzioni simili: “ehi, stavo guardando questo video e ho notato che ci sei tu…. non pensavo facessi queste cose!!! Ti hanno messo addirittura nella home del sito w w w. s u p e r v i d e o .tv

State molto attenti, se vi capita di cliccare il link, perché si può essere inviati dapprima ad un sito dove visualizzerete un messaggio relativo alla necessità del vostro browser di essere aggiornato.

accidenti1

Quindi inviati a una falsa pagina di login.

phish-fbIn questo caso, i truffatori utilizzano alcuni codici Javascript per far rimbalzare la vittima da un blog-spam Tumblr ad un falso login su Facebook, secondo loro “indispensabile”  per vedere le PRESUNTE foto.

Se “aggiornerete” il vostro browser rischierete di scaricare e installare un malware che permetterà ai truffatori di raggiungere gran parte dei vostri amici con lo stesso messaggio da voi ricevuto.

Una volta nella finta pagina di accesso al social network, invece, chiunque compili il form con i propri dati e prema invio, ovviamente, invierà il proprio nome utente e password al malintenzionato. Questo tipo di truffa è spesso presente anche su Twitter, e collegata d almeno una dozzina di domini diversi.

DA RICORDARE – Tutti i messaggi urgenti incontrati navigando e che suggeriscono un possibile (vostro) imbarazzo personale per qualche contenuto presente su Internet, devono SEMPRE essere trattati come POTENZIALMENTE PERICOLOSI per le vostre identità virtuali. Almeno fino a quando non abbiate appurato che il messaggio è autentico (ma poco originale) e che tanti anni fa avete fatto male a non trasferirvi in uno stato lontano.

Nella quasi totalità dei casi, sappiatelo, va tutto bene e l’unico rammarico viene riscontrato da coloro che non resistono alla tentazione di vedere dove, e in quali situazioni imbarazzanti, le proprie foto vengono usate, anche se non è assolutamente vero.

Se siete caduti nel tranello e sono passati pochi minuti, CAMBIATE IMMEDIATAMENTE LA PASSWORD di accesso al social network. Se invece è troppo tardi e già non riuscite ad accedere, avviate velocemente le procedure di recupero dell’account notificando a Facebook l’accaduto (Centro Assistenza). Nel caso abbiate problemi o bisogno di aiuto, c’è sempre la nostra assistenza professionale.
[nbox type=error] Pensate che qualcuno acceda al vostro computer o usi la vostra rete, navigare è diventato un problema, si aprono finestre strane o compare molta pubblicità senza che voi facciate nulla? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...