Due auto incastrate al casello, e Facebook si scatena…

casello-auto

Mentre una vettura era ferma a pagare il pedaggio, un’altra le è piombata addosso. I quattro occupanti salvati dai pompieri. E su facebook, la foto diventa subito “virale”, con un tormentone: voi che titolo le dareste?

E’ stato uno spettacolare incidente stradale dai contorni tragicomici, quello verificatosi all’uscita del casello autostradale di Vipiteno, dove quattro persone sono rimaste incastrate nelle proprie auto senza avere più la possibilità di uscire se non grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

La dinamica dell’incidente

Un automobilista italiano e la sua compagna erano a bordo di una Opel Astra ferma al casello per la liquidazione del pedaggio autostradale. Tutto ad un tratto, è spuntato da dietro un suv Nissan che ha imboccato la stessa uscita senza però riuscire a frenare in tempo. Risultato? Le due auto si sono letteralmente incastrate l’una con l’altra fra i caselli autostradali, non potendo quindi più aprire le rispettive portiere. Solo dopo oltre mezz’ora gli occupanti delle vetture sono stati tolti dalla scomoda posizione. (l’articolo continua sotto l’offerta di alcuni nostri servizi professionali)

[nbox type=notice] Avete problemi con il vostro profilo, ve lo hanno “rubato” o ricevete avvisi da Facebook che qualcuno ha cercato di accedervi o di cambiare password? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. CLICCA-QUIValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Altre informazioni [/nbox]

La foto diventa “virale” sui social media

Una foto come questa, accompagnata dalla rassicurante notizia che nessuno si è fatto male, aveva tutte le caratteristiche per diventare “virale”, ovvero per essere condivisa, commentata, “laicata” (da like?) sui social media. E così è stato. E ne parliamo pure noi…

Il tormentone: quale titolo dare alla foto?

Ovviamente, i commenti non sono tardati a venire. Quasi tutti a metà tra l’umoristico e il sarcastico, in una sorta di gioco collettivo. Aggiungete, se volete, anche il vostro.

Potrebbero interessarti anche...