Come evitare i falsi antimalware

FALSI-ANTIMALWARE

I professionisti della sicurezza online continuano a segnalare il drammatico aumento del malware sui dispositivi mobili, e sarà così per alcuni anni. Tale tendenza porterà sempre più utenti a cercare applicazioni antimalware da scaricare sul proprio dispositivo per essere più tranquilli…

Ma ora anche la protezione da malware è diventato un rischio: proprio il mese scorso abbiamo parlato più volte del popolare Virus Shield per Android, app definita come truffa, e recentemente anche Kaspersky ha annunciato la scoperta di un paio di applicazioni false utilizzanti il suo nome negli app-store di Google e Windows Phone.

Questo non dovrebbe sorprendere. Quando criminali informatici trovano un tipo di di attacco che funziona, vengono prontamente imitati nella produzione dello stesso tipo di minaccia da altri criminali…

“Stiamo rilevando come una truffa di successo sia in grado di generare numerosi cloni. I truffatori che vogliono fare soldi rapidamente approfittano degli utenti disattenti e riescono a proporre decine di applicazioni fasulle, che copiano la grafica, ma non le funzionalità di quelle originali”, ha detto Roman Unuchek, analista senior di malware di Kaspersky Lab, in un comunicato inviato via email.

“E’ di fatto possibile che appaiano sempre più applicazioni false. E una cosa è certa: i meccanismi di sicurezza messi in atto dai distributori ufficiali non possono far fronte a questi tipi di truffe.” (l’articolo continua sotto l’offerta di alcuni nostri servizi professionali)

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Che cosa si può fare, allora, per proteggere il vostro dispositivo mobile sia dai malware sia dai falsi antimalware?

Com’è naturale che sia, queste applicazioni-ombra sono più propense ad apparire su siti particolari alternativi con app di terze parti per Android ma, come dimostra il ritrovamento di queste applicazioni in app store di Windows Phone e Android ufficiali, nessuno dei siti ufficiali di distribuzione è completamente sicuro.

Kaspersky ha offerto alcuni consigli per aiutare gli utenti a navigare più sicuri:

  • Controllate che la pagina dell’app sia quella ufficiale, con immagini ad alta risoluzione, con accurati dettagli del prodotto e con il nome della società e del prodotto entrambi corretti
  • Controllate anche dal sito web della società. Dovrebbe sempre esserci una sezione per l’acquisto di prodotti, quindi se non siete sicuri, acquistate il prodotto dai link sulla pagina della società
  • Se avete proceduto all’acquisto di un’applicazione e vi siete accorti che risulta essere un “falso”, contattate l’App Store e chiedete se è possibile ricevere un rimborso (è già successo)

Come per tutte le questioni di computer e sicurezza mobile, usate SEMPRE il buon senso e una sana dose di cautela. Il tempo perso per assicurarvi che un’app è legittima PRIMA di acquistarla o scaricarla sarà SEMPRE tempo ben speso.

CLICCA-QUI

Potrebbero interessarti anche...