Facebook, puoi mettere adesivi sulle foto

adesivi-facebook-foto

Cavalcando il crescente numero di foto e video pubblicati ogni giorno dai suoi utenti, Facebook punta sempre di più sulle immagini introducendo una nuova funzione. Il social network ha aggiunto una funzione per aggiungere adesivi, gli ‘sticker’ in gergo, alle foto prima di pubblicarle e condividerle con gli amici. Funzione utilizzabile direttamente dall’app per iPhone e Android. Lo annuncia il social network in una nota.

Così funziona la novità: al momento di caricare un’immagine all’interno dell’app Facebook sarà disponibile una nuova icona per aggiungere ‘sticker’ – fumetti ma non solo – alle foto scegliendoli da un catalogo e trascinandoli sull’immagine, modificandone dimensioni e angolazioni a seconda delle esigenze.

Infine, prima di finalizzare il caricamento, sarà comunque possibile rimuovere gli sticker inseriti all’interno dell’immagine appena prima di postarla. A inizio anno Facebook aveva diffuso alcuni dati sul ”nuovo linguaggio universale” dei suoi utenti, fatto sempre più di strumenti visivi e immediati.

Si registrava allora un aumento del 75% del numero medio di adesivi condivisi ogni giorno sulla piattaforma, mentre su Instagram – app di Facebook dedicata alle immagini – gli oltre 300 milioni di utenti mondiali postano più di 70 milioni di foto e video ogni giorno. ”Le persone parlano un linguaggio universale costituito da foto, emoticon, sticker e video”, scriveva Facebook. ”Questo linguaggio visivo è generalmente considerato come una maniera succinta, efficiente dal punto di vista temporale e potente per le persone di esprimere il proprio punto di vista”. (ANSA)

[nbox type=notice] Avete problemi con il vostro profilo, ve lo hanno “rubato” o ricevete avvisi da Facebook che qualcuno ha cercato di accedervi o di cambiare password? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. CLICCA-QUIValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...