Fidarsi è bene, ma… Le informazioni sulle Pagine

Pretendere maggiori informazioni è un vostro diritto, sempre.

La conoscenza, poi, dei possibili usi “sbagliati” delle vostre informazioni personali deve portarvi ad agire in modo circospetto e attento, anche se vi siete iscritti a Facebook per passare ore spensierate e di puro svago.

Le regole di un social network vanno rispettate, e avete gli strumenti per far sì che TUTTI gli altri le rispettino.

Molte pagine presenti su Facebook senza reali informazioni di riferimento non forniscono sufficienti garanzie per la loro sottoscrizione.

Un social network non è una chat o un blog, dove si usano nick o pseudonimi per tutelare la privacy di chi partecipa; è formato prima di tutto da persone reali, che proprio in virtù del fatto che possono esprimere quanto desiderano dire, se ne devono assumere totalmente (e limpidamente) la responsabilità.

Per evitare diffamazioni, sonore stupidate, solenni cantonate, violazioni della privacy, truffe, evasioni fiscali, etc tutti dovrebbero seguire le REGOLE.

Sebbene vengano spesso disattese, le regole stabiliscono (ad esempio per la creazione di una pagina) chiaramente:

* le pagine devono essere collegate a un’azienda, un’associazione o una celebrità
* nelle info vanno riportate le informazioni REALI di chi gestisce la pagina (almeno un sito di riferimento dove tali informazioni vi siano) e non quelle di Facebook o di organizzazioni governative (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, etc)
* qualunque informazione deve essere suffragata da fonti attendibili (rintracciabili da link o da ricerche su Google)
* una pagina che offra servizi o applicazioni inesistenti, informazioni fasulle o che accolga insulti o attacchi a gruppi o persone è segnalabile
* se vengono proposti ripetutamente link la pagina è segnalabile per spam

Non è permesso denigrare persone, religioni o idee altrui, insultare, bestemmiare, diffamare.

La diffamazione è un reato perseguibile anche dalla Legge italiana (la Cassazione sta emettendo diverse sentenze in merito a quanto sta avvenendo sui social network e, come si sa, fanno Legge).

Qualche consiglio:

* prediligete le pagine che interagiscono con gli utenti (Discussioni, Recensioni, etc)
* controllate sempre con chi avete a che fare
* non insultate nessuno ma segnalate il contenuto che, secondo voi, è mirato contro qualcuno o qualcosa
* non invitate nessuno a segnalare profili, pagine o gruppi: la segnalazione è soggettiva, e il fatto di pubblicizzare un contenuto, sebbene esecrabile, ottiene inevitabilmente l’effetto contrario
* evitate di condividere messaggi o contenuti senza riscontri ufficiali (da agenzie di stampa, quotidiani, etc)

In base a quanto affermato da Facebook, prima o poi qualunque pagina che non rispetti le regole di base verrà inevitabilmente cancellata (in seguito a segnalazioni o dopo semplici controlli da parte degli amministratori del social network).

Ulteriori info:

Condizioni di utilizzo di Facebook

Cos’è una Pagina Facebook?

Note precedenti:

COME RICONOSCERE UNA PAGINA FALSA

Gli amministratori di Pagine che vogliono inserire l’applicazione Recensioni (dove tale opzione non sia disponibile), possono accedere qui e cliccare su “Aggiungi alla mia pagina”, rendendo l’applicazione fruibile dall’interno della stessa (tasto “+”).

SeeYouSoon

Nota a cura di Claudio Cerroni (Hunch – Assistenza e Consulenza Informatica).

P.S. Se gradite le nostre note, cliccate cortesemente su MiPiace: capita infatti che alcuni individui le segnalino come offensive e le facciano sparire. Questa brutta abitudine è contrastabile SOLO manifestando il proprio gradimento tramite il MiPiace e la condivisione (se il gradimento è reale, naturalmente).

Iscriviti alla nostra PaginaAggiornamenti per essere sempre aggiornato sui problemi di Facebook. Se vuoi ricevere le nostre note anche nella posta (per non fartele sfuggire), iscriviti anche al gruppo CheckOnLine.

CheckBlackList | PaginaAggiornamenti | News | Facebook | Toolbar | WorkingOn

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *