GdF: ragazzo scoperto a vendere merce contraffatta su Facebook

gdf-fb-merceLa Guardia di Finanza di Sarnico (Bergamo) ha individuato e bloccato un negozio virtuale realizzato su Facebook , tramite il quale veniva realizzata una nutrita vendita di capi d’abbigliamento ed accessori contraffatti dei più noti marchi nazionali e internazionali, tra cui “ Hogan”, “DOLCE & Gabbana”, “ROLEX”, “Napapjri”, “LouisVuitton.

Denunciato giovane responsabile di Caro di Carobbio degli Angeli (BG) . La merce, pubblicizzata su Facebook, veniva dichiarata originale da M. C. agli acquirenti contattati tramite il social network. Nel corso della perquisizione, i finanzieri hanno rinvenuto giubbini, scarpe, orologi, borse ed altro risultati tutti contraffatti.

Il servizio rientra tra le “mission” affidate alla Guardia di Finanza in adesione al suo ruolo di polizia economica, con particolare riferimento ai suoi compiti di prevenzione e repressione dei feno meni lesivi del regolare funzionamento del mercato concorrenziale, rappresentando un danno per i produttori ed i commercianti che operano nella legalità, oltre che dei consumatori. (ilgiorno)

Potrebbero interessarti anche...