Gruppo Facebook organizza le ronde per tenere lontani i ladri

ronde-ladri-fb

Il gruppo Facebook «Furti all’Altopiano» si è mobilitato per raccogliere volontari per ronde notturne per tenere lontani i ladri a Seveso (provincia Monza e Brianza). E’ così partito il progetto «Agosto Sicuro 2014».L’amministrazione ha preso le distanze dai cittadini della frazione sevesina dichiarandosi contraria alle «ronde fai da te» spiegando che non ci si può sostituire alle forze dell’ordine, anzi è determinante lo spirito di collaborazione tra cittadino e vigili o carabinieri.

Ma gli amministratori del gruppo facebook «Furti Altopiano» spiegano: «Ad agosto molte persone lasciano disabitate le abitazioni per recarsi in ferie e così ci si è organizzati per controllarsi reciprocamente le abitazioni nel periodo vacanziero secondo un semplice sistema: “io controllo la tua abitazione mentre tu sei in ferie e poi tu farai altrettanto quando sarò in ferie io”. Oltre ad eseguire un controllo diretto delle case interessate, si ha come effetto secondario il controllo indiretto di tutte le altre poiché il gruppo che effettua la sorveglianza si sposta in tutte le vie dell’Altopiano ed è quindi in grado di notare movimenti o atteggiamenti sospetti allertando immediatamente le forze dell’ordine».

«Non c’è una categoria di persone esclusa da questo contesto,— spiegano — visto che le violazioni delle abitazioni sono aumentate considerevolmente (questi ultimi 12 mesi sono stati a dir poco problematici). C’è da dire, che da quando le persone hanno iniziato ad organizzarsi tramite internet qualcosa ha iniziato a cambiare». Il primo passo è stato aprire il gruppo «Furti Altopiano» su Facebook, che raccoglie segnalazioni su persone e veicoli sospetti, numeri di targa, dirama avvisi e mantiene sempre un canale aperto con le forze dell’ordine. Successivamente sono passati ad avvisi via cellulare per arrivare infine al passaggio più importante: dal virtuale al reale, con le persone che scendono in strada per effettuare controlli. «Se poi l’aiuto è coordinato, organizzato, allora c’è realmente la possibilità che la piaga della microcriminalità possa subire realmente una battuta d’arresto». (fonte)

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...