Insulta superiore su Facebook, militare condannato

835605_164419_resize_597_334Per avere offeso un superiore su Facebook un sottufficiale della Marina Militare è stato condannato ad un anno di reclusione dal Tribunale militare di Verona. Il sottufficiale, un capo di seconda classe, in servizio sulla nave Sapri di stanza a La Spezia, nel luglio 2012 era stato rimproverato da un capitano di fregata.

L’indagato non l’aveva presa bene e decise quindi di commentare l’accaduto nella sua pagina Facebook, lasciandosi andare ad insulti e offese contro l’ufficiale, il tutto letto da numerosi militari, colleghi di entrambi. Del fatto è venuto a conoscenza anche il capitano di fregata che ha poi fatto denuncia al suo comandante di reparto. Questi, a sua volta, ha trasmesso gli atti alla procura militare scaligera che ha condannato il sottufficiale ad un anno di reclusione militare per diffamazione aggravata. (larena)

Potrebbero interessarti anche...