Altre modifiche all’algoritmo del NewsFeed di Facebook

algoritmo-fb-modifiche

Una nuova modifica nell’algoritmo del newsfeed annunciata da Facebook che interessa soprattutto i Brand o le Aziende che interagiscono con il loro pubblico attraverso le applicazioni.

L’ultimo aggiornamento riguarda soprattutto il modo in cui i servizi di terze parti interagiscono con il social network. Da oggi i post condivisi automaticamente da servizi di terze parti riceveranno un punteggio più basso nel newsfeed.

Questo significa che i siti di terze parti che postano automaticamente al posto degli amministratori delle pagine (come avviene per le app dei giochi) avranno una minore visibilità degli altri post, fatti da applicazioni e siti che incoraggiano alla personalizzazione della condivisione con scelta “volontaria”.

La motivazione della decisione si sarebbe basata sull’alto numero di segnalazioni raggiunto “per spam” dalle pubblicazioni automatiche visualizzate nelle home degli utenti; questi ultimi, evidentemente, preferiscono interagire con post che vengono pubblicati manualmente piuttosto che automaticamente, durante l’utilizzo di una app o di un gioco.

Potrebbero interessarti anche...