Pedopornografia, foto e video nel pc: condannato a due anni di reclusione

tribUn elettricista di 49 anni di Cellino San Marco è stato condannato dal Tribunale di Brindisi a due anni di reclusione, con pena sospesa, per il possesso di migliaia di immagini e filmati pedopornografici. La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico Barbara Nestore che ha accolto la richiesta del pm Antonio Negro.

I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2001 e il 2011. Gli investigatori, nel corso di indagini coordinate dalla Dda di Lecce, visionarono il contenuto del pc dell’uomo e vi trovarono un quantitativo giudicato ‘enormè di file. Erano memorizzati sia all’interno del pc che su un hard-disk esterno. (quotidianodipuglia)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *