Pronti a scattare sulla superluna

SUPERLUNA-9-SETTEMBRE

Martedì 9 settembre ci sarà il terzo appuntamento dell’estate con la ”superluna”, che ci apparirà più grande e brillante del solito grazie alla favorevole coincidenza di due fattori: il plenilunio e il passaggio al perigeo, cioè il punto più vicino alla terra della sua orbita ellittica.

Non è un è una coincidenza frequente: anche se nell’estate 2014 è successo tre volte, il prossimo appuntamento con la superluna sarà il 14 novembre 2016, quindi chi desidera provare qualche scatto non dovrebbe perdere l’occasione.

Dal punto di vista tecnico, gli strumenti essenziali sono un buon treppiedi e una lunga focale, indicativamente da 200mm in su, per dare alla luna il giusto peso all’interno dell’immagine. Per evitare il mosso scattando con una reflex, è consigliabile utilizzare la funzione di blocco (sollevamento preventivo) dello specchio, o mirror lockup, presente su pressoché qualsiasi modello, o utilizzare la funzione Live View. In presenza di ottiche stabilizzate, è anche consigliabile disattivare lo stabilizzatore, che su cavalletto risulterebbe controproducente. Se si dispone di un telecomando o scatto remoto è il momento di utilizzarlo, in caso contrario un autoscatto con ritardo minimo – tipicamente 2 secondi – svolgerà lo stesso compito.

 

Dal punto di vista dell’esposizione, l’automatismo tipicamente non funziona perché la luna, molto più brillante del cielo circostante, risulterebbe sovraesposta. Meglio fare qualche prova con l’esposizione manuale, utilizzando magari la lettura spot e impostando la minima sensibilità nativa disponibile (tipicamente 100 ISO). F/8 è un buon punto di partenza: essendo tutto all’infinito, non serve molta profondità di campo, ed è quindi inutile far lavorare l’ottica in condizioni non ideali con diaframma chiusissimo.

Chi lo ha a disposizione, potrà naturalmente provare qualche scatto HDR. Ovviamente, oltre all’attrezzatura e alla tecnica serve anche la giusta cornice. TPE, dando indicazione sull’ora di alba lunare e sulla direzione di comparsa può essere di grande aiuto per determinare migliore punto di scatto. È disponibile in forma di App per Android e iOS, ma la versione web per deskop, gratuita, è altrettanto utile. (fonte)

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...