Lui pubblica su Facebook foto intime, lei lo fa arrestare

STALKING-LUI-LEI-POSTALE

«Aggressione informatica» subita dall’ex fidanzato perchè era intenzionata ad interrompere la loro relazione sentimentale: si è vista pubblicare alcune sue foto “intime” su Facebook.

Così un 22enne residente nella provincia di Napoli è stato arrestato dagli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni della sezione di Salerno con l’accusa di stalking.

Il giovane dopo essere riuscito ad accedere abusivamente al profilo Facebook della ex fidanzata, una giovane salernitana, era riuscito a pubblicare alcune fotografie compromettenti della ragazza. Inoltre, minacciava di mettere in rete altro materiale pornografico. Il 22enne, di cui non sono state fornite le generalità, costringeva la ragazza a non uscire di casa, a non avere rapporti con i propri familiari e ad inviargli costantemente informazioni sui propri spostamenti.

Le indagini condotte dalla squadra hacking e pedofilia della Polizia Postale hanno preso il via da una denuncia sporta dalla donna.

[nbox type=error] Pensate che qualcuno acceda al vostro computer o usi la vostra rete, navigare è diventato un problema, si aprono finestre strane o compare molta pubblicità senza che voi facciate nulla? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...