Se Facebook non funziona, ecco cosa fare

FB-NON-FUNZIONA

Dopo l’ennesimo down del social network di Zuckerberg, ecco cosa fare se Facebook non funziona

FACEBOOK NON FUNZIONA?

Messaggi di errore, pagine non disponibili, caricamenti infiniti: ma quando Facebook non funziona cosa si può fare? Innanzitutto prendersela con i periodici aggiornamenti server: la stragrande maggioranza dei Facebook down sono infatti dovuti a lavori di manutenzione sul social network più visitato al mondo, aggiornamenti o cambiamenti delle impostazioni dei server. Ci sono però alcune piccole accortezze che a volte riescono ad aggirare il problema, ma solo se avete proprio urgenza di utilizzare Facebook.

VERSIONE MOBILE O CAMBIARE DNS

La soluzione principale è spesso la più semplice: provare ad utilizzare la versione mobile di Facebok. Oltre che da smartphone o tablet, è possibile farlo anche da pc: basta sostituire www. con m. e raggiungere quindi Facebook su versione mobile anche dal proprio browser, oppure cliccare sull’indirizzo https://touch.facebook.com/?_rdrNel caso questa alternativa non dovesse funzionare è possibile provare ad avventurarsi in un’operazione un po’ più complicata, ossia cambiare il dns della vostra connessione.

Come spesso accade tuttavia il blocco di Facebook non coinvolge tutta la rete ma solo determinati utenti, a seconda della localizzazione geografica o del numero ip della connessione. Può quindi succedere che per alcuni il servizio continui a funzionare senza dare alcun segno di rallentamento o altra anomalia, per altri invece sia del tutto inutilizzabile.

IL BLACK-OUT DEL 2010

Diversa la situazione fu nel 2010, quando un vero e proprio blocco di Facebook coinvolse praticamente tutta l’Europa. Si pensò ad un attacco hacker, ma i tecnici di Palo Alto ne vennero comunque a capo in poche ore. La quantità di interconnessioni e l’elasticità di utilizzo del social network di Zuckerberg manda letteralmente in crisi milioni di utenti in caso di malfunzionamento: un motivo di grande orgoglio per il giovane multimiliardario americano, ma anche facile appiglio per la concorrenza per ironizzare. Perché quando Facebook non funziona, si sa, Twitter se la ride. (fonte)

[nbox type=notice] Avete problemi con il vostro profilo, ve lo hanno “rubato” o ricevete avvisi da Facebook che qualcuno ha cercato di accedervi o di cambiare password? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. CLICCA-QUIValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...