ShellShock, minaccia ai server mondiali

shellshock

Google e Amazon sono corsi ai ripari contro la nuova, grande minaccia del web: Shellshock, un bug all’interno di software che gira sulla meta’ dei server mondiali e su diversi dispositivi Apple. La falla consente a estranei di prendere il comando di server e computer in rete. Google ha riparato la falla sia sui server interni, sia su quelli commerciali ‘cloud’, mentre Amazon in un bollettino ha spiegato ai clienti di Web Services come mitigare il problema. Apple ha assicurato che la stragrande maggioranza degli utenti è al sicuro.

‘Trauma dei soldati’

Soprannominata Shellshock come il trauma riportato dai soldati dopo la prima guerra mondiale, la falla è stata scoperta dai ricercatori di Red Hat e riguarda la ‘Bash’, un’interfaccia di comando testuale usata dai sistemi operativi Linux e OS X di Apple. Peggio di Heartbleed Ad essere minacciati sono sistemi usati in ambito server, dove la falla potrebbe essere usata per carpire dati personali e interrompere servizi online. A differenza di Heartbleed, un bug individuato in primavera che aveva spinto il 40% degli statunitensi a cambiare le proprie password, in questo caso i consumatori non possono far molto per proteggersi.

Server al sicuro

Se Google e Amazon sono intervenute tempestivamente per mettere al sicuro i loro server, Apple ha spiegato che a breve rilascerà un aggiornamento. Tuttavia, ha detto un portavoce di Cupertino al sito iMore, “la stragrande maggioranza degli utenti di OS X non sono a rischio”, perché “i sistemi sono sicuri di default”. In pratica se un utente non è intervenuto sul sistema per configurare manualmente servizi avanzati, può stare tranquillo. (fonte)

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...