SkyLock, il sistema per pedinare tutti i cellulari

SKYLOCK

Un’inchiesta del Washington Post sui programmi a basso costo per seguire le persone attraverso i loro telefoni rivela che l’NSA non è sola…

Chiunque abbia un cellulare può essere pedinato. Ce lo aspettavamo, ad esempio vedendo lo smartphone che domanda il permesso di usare la nostra posizione, quando gli chiediamo di trovare una strada, un monumento o un ristorante. Ora però ne abbiamo la certezza, grazie al Washington Post, che ha rivelato l’esistenza di programmi costruiti apposta per seguire le persone attraverso i loro telefoni, venduti a chiunque nel mondo da compagnie specializzate nella sicurezza.

La curiosità è venuta al giornale quando un suo reporter si è imbattuto nella brochure commerciale di 24 pagine distribuita ai clienti dalla Verint, una compagnia con base a Melville, New York, ma con forti interessi anche in Israele. L’opuscolo era datato gennaio 2013, si intitolava «Locate. Track. Manipulate», ossia localizza, segui e manipola, ed era etichettato come «Commercially Confidential».

Che cosa offriva, di tanto confidenziale? «Un nuovo approccio economico per ottenere informazioni globali sulla posizione di obiettivi noti». In altre parole, la possibilità di sapere in ogni momento dove è stato e dove si trova un target. Lo strumento vantava una percentuale di successo del 70%, e veniva venduto a chiunque: governi, aziende, gruppi e individui. Anche una formazione terroristica, in teoria, o una banda mafiosa. I clienti infatti erano «Diecimila organizzazioni in 180 Paesi», cioè ovunque.

Il servizio, che non è l’unico del genere esistente, si chiama SkyLock e funziona sfruttando il network globale SS7, ossia quello usato dalle compagnie di cellulari per comunicare tra di loro, quando devono passarsi telefonate, messaggi e dati Internet. Se un utente vuole chiamarne un altro, deve essere raggiungibile. Questo, però, consente anche di stabilire con grande precisione dove si trova, facendo riferimento alla torre di comunicazione a cui è agganciato. Dunque basta digitare nel computer il numero desiderato, e in breve compaiono le informazioni sulla posizione attuale, e anche quelle degli ultimi giorni.

Le agenzie di intelligence usano da sempre questo sistema per pedinare i loro obiettivi, ma la scoperta del Washington Post dimostra che la stessa tecnologia viene offerta a buon prezzo da aziende private a chiunque la voglia acquistare. SkyLock e simili, così, sono finiti nelle mani di governi più poveri e meno sviluppati, ma anche di gruppi ed individui difficili da controllare, per seguire ogni passo che facciamo.  (fonte)

[nbox type=error] Pensate che qualcuno acceda al vostro computer o usi la vostra rete, navigare è diventato un problema, si aprono finestre strane o compare molta pubblicità senza che voi facciate nulla? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...