Speciale, come combattere l’invasione dei TAG (occhiali da sole)

tag-ray-ban-truffa

ray-ban-spam

Sono giovani, carine e ammiccanti. Offrono la loro amicizia a chiunque passi loro accanto (amici degli amici?) ma se fai l’errore di inserirle nella tua lista ti ritrovi la bacheca invasa da offerte speciali relative a una certa marca di occhiali da sole (famosa degli anni 70).

Non si tratta di un “virus”, nè di un’applicazione malware su Facebook (come molti hanno temuto) ma di un certosino e incessante lavoro fatto di account falsi e di richieste di amicizia, con inserimento di immagini e di tag a tutto spiano. E’ una delle nuove (ma vecchie) tecniche di spam-scam che stanno imperversando nel social network e che occorre stroncare in modo sistematico per evitare di coinvolgere anche i nostri amici in questa serie infinita di “pubblicità indesiderata”.

L’interlocutore NON è l’azienda americana acquisita dal Gruppo Luxottica; si tratta infatti di un tentativo di truffa che ne sfrutta logo e marchio per poter trarre in inganno gli utenti del social network. Per questo non fatevi impietosire e seguite le istruzioni per eliminare i TAG e segnalare e bloccare tutti i profili che utilizzano questo metodo, sia sulla vostra bacheca sia (se è il caso) su quella dei vostri amici.

Eliminare il TAG

ray-ban-1Con il tasto destro del mouse clicchiamo sul nome del profilo che ha generato il tag (nella nostra bacheca o nella foto), aprendo il falso profilo in un’altra finestra.

ray-ban-2Quindi clicchiamo sulla freccetta in alto a destra nel post e scegliamo l’opzione “Rimuovi tag”.

 

ray-ban-3

Verrà visualizzato un messaggio di avvertimento dove viene spiegato che l’eliminazione del tag potrebbe non essere sufficiente per evitare la visibilità dell’immagine nel social network (ma poichè non si tratta di una NOSTRA foto, ma di un semplice spam, possiamo anche non preoccuparci di ciò). Clicchiamo su OK per completare questa prima operazione.

Segnalare il profilo falso

segnala-1

Andiamo quindi nel profilo falso (nella finestra a parte che in precedenza avevamo aperto) per segnalare a Facebook e bloccare l’account del truffatore.

Clicchiamo sui tre punti presenti nella parte destra del profilo (nella parte inferiore dell’immagine di copertina) e selezioniamo “Segnala”.

ray-ban-4Seguendo la successione delle immagini (per ingrandire, cliccare sull’immagine), indicate il motivo per cui volete segnalare il profilo.

La sequenza corretta è: “Segnala questo account” – “Questo account è falso” – “Altro” – “Invia a Facebook per il controllo”. Volendo già dall’ultimo menu è possibile procedere al blocco del profilo, per evitare che ci possa infastidire o anche solo contattare in futuro,

E’ possibile anche avvisare il sito originale del Gruppo Luxottica del tentativo di truffa in atto (i siti utilizzati hanno nomi molto simili all’originale, che però trovate SOLO QUI).

La pagina Facebook dell’azienda è raggiungibile invece SOLO QUI. Nel caso vi accorgiate che un vostro amico ha la bacheca infestata da questi messaggi potete avvisarlo e comunque già procedere alla segnalazione del falso profilo.

E’ però importante che NON clicchiate su link proposti da tali messaggi, nè che inseriate vostri dati personali o, peggio ancora, procediate all’acquisto di qualche articolo. Grazie della condivisione.

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...