I video in autoplay aumentano i costi (telefonici)

autoplay-video-fb

La funzione ‘Autoplay’ di Facebook, che prevede che i video partano in automatico, è una vera e propria ‘mangiasoldi’. L’allarme è del sito statunitense ‘Moneysavingexperts’, che afferma di aver già ricevuto numerose proteste di utenti le cui bollette sono decollate o il traffico disponibile si è esaurito in anticipo rispetto alla norma proprio a causa del traffico dati generato dai video scaricati ‘involontariamente’ a causa della funzione. E’ in sperimentazione dal settembre 2013 ma ancora non completamente implementata.

Tutti coloro che usano tablet o smartphone con la connessione mobile dovrebbero cambiare le impostazioni di default in modo da attivare l’autoplay solo con quella wifi”.

Uno dei fattori che potrebbe aver fatto aumentare il traffico dati su Facebook è l”Ice Bucket challenge’, la ‘secchiata d’acqua gelida’ per sensibilizzare sulla Sla, che come sostiene il sito ha prodotto 2,8 milioni di nuovi video dallo scorso luglio, visti su Facebook da circa 28 milioni di utenti. (ANSA)

Avvio automatico video

 

[nbox type=success] Avete problemi con il vostro computer, è diventato lentissimo, si aprono finestre strane o il mouse a volte si muove da solo senza che voi lo tocchiate? Per cercare di risolvere questi e altri problemi, contattateci senza impegno. Potete farlo tramite un messaggio alla nostra pagina o telefonicamente (in orari di ufficio) al numero 331.449.8368. BANNER-TELEASSISTENZAValuteremo insieme se necessitate di un semplice consiglio, magari tramite le oltre 1.200 note già pubblicate, o se per risolvere preferite essere seguiti passo passo tramite un servizio professionale di teleassistenza (ai nostri fan, ma solo a loro, costa pochi euro). Siamo in grado di risolvere la quasi totalità dei problemi in teleassistenza, senza che voi o il vostro computer lasci la vostra abitazione, controllando insieme a noi cosa viene fatto sul vostro sistema. Altre informazioni [/nbox]

Potrebbero interessarti anche...