Ikea, lampade rischiose per i bambini e l’azienda corre ai ripari

ikeaL’annuncio sul sito americano. I modelli a rischio sono quelli delle lampade a muro. Una nota ufficiale dell’azienda: «Non è un ritiro ma una campagna di informazione»

Ikea avvisa i suoi clienti: almeno quattro milioni di lampade per bambini sono considerate dalla casa svedese a «rischio strangolamento». Il colosso svedese dell’arredamento a basso costo ha pubblicato sul suo sito americano un avviso alle famiglie che hanno acquistato le tipiche lampade a muro per le camerette dei più piccoli, a porle immediatamente fuori dalla portata dei bambini e a restituirle.

Le lampade

I lumi, a forma di stella blu, cuore rosso, luna gialla o fiore rosa, sono tutti dotati di un lungo cavo che, se posto vicino al lettino può moltiplicare a dismisura i rischi. L’anno scorso un bimbo britannico di 17 mesi era morto strangolato dal cavo della lampada Smila e un altro bambino era stato salvato in extremis mentre già aveva stretto al collo il cavo elettrico della lampada Tassa. Nel comunicato Ikea ha precisato che in «entrambi i casi i fili delle lampade erano stati posti alla portata dei bambini».

ikea-lampade

«Non è un ritiro»

«In merito alle notizie diffuse nelle ultime ore sulle lampade Smila, IKEA Italia precisa che «non si tratta di un ritiro di prodotti, bensì di una campagna informativa che riguarda la sicurezza dell’uso delle lampade da parete Smila. Vogliamo mettere in evidenza che i cavi, così come qualsiasi altro prodotto dotato di fili, possono rappresentare un pericolo e vanno tenuti fuori dalla portata dei bambini». IKEA Italia, continua la nota, «ha effettuato già nel dicembre 2013 una campagna di informazione attraverso un comunicato stampa e pubblicità sui principali quotidiani italiani, invitando i clienti che hanno acquistato le lampade a parete Smila a recarsi al reparto Cambi & Resi nei negozi IKEA o a contattare il Customer Service Centre al numero verde 800 92 46 46, per ricevere gratuitamente un kit contenente un’etichetta con le avvertenze, le istruzioni di sicurezza e gli accessori autoadesivi per fissare il cavo della lampada alla parete. La campagna di informazione è stata recentemente rilanciata da IKEA negli Stati Uniti sotto la spinta della Consumer Product Safety Commission statunitense. (corriere)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *