Ruba dati e foto da Facebook, poi crea video hot per ricatto

hhhSono quelle storie dove ti ci ritrovi dentro per caso. Tutto inizia per gioco, ma si sa, sul web non bisogna fidarsi di nessuno. Questa storia è iniziata quando sul profilo Facebook di un 32enne di Teggiano (Salerno) appare una richiesta di amicizia. L’uomo accetta, il profilo è fasullo, ma nelle immagini c’è una bella donna all’apparenza straniera. “Lei” lo contatta parlando in inglese. Lui traduce e risponde.

Il falso profilo invia un link al giovane che clicca e apre una nuova pagina. Ecco l’errore. Il pirata informatico riesce ad intrufolarsi all’interno del pc del valdianese, preleva dati e foto e con un rapido montaggio crea un video hot.  Con il video tra le mani il pirata minaccia il 32enne di Teggiano e chiede soldi in cambio della non pubblicazione del filmato.

3 mila e 500 euro è la cifra che dovrebbe sborsare, ma il giovane contatta la Polizia Postale che blocca l’operazione. Il profilo falso ha contattato anche alcuni profili presenti nella lista di amici del teggianese. (giornaledelcilento)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *